Racconti dei volontari

31/08/2018

Stare insieme aiuta

Stare insieme aiuta

Ho sempre sentito il bisogno di aiutare gli altri, di rendere un po' più facili certi momenti per loro difficili. Così ho deciso di entrare a far parte come volontaria di questa grande famiglia, perché Casa Ronald Roma Bellosguardo per me è proprio questo, una grande famiglia. Appena sono arrivata qui ho provato un’emozione davvero forte. Incrociavo lo sguardo indifeso dei bambini, vedevo nei loro occhi tutta quella sofferenza ma non sentivo da parte loro nessuna richiesta di aiuto. Neppure un piccolo sfogo. Così ho cercato il modo di entrare in contatto con loro e giorno dopo giorno sono riuscita a farmi strada nel loro cuore. Le mamme mi accolgono sempre con grande affetto e i bambini sono contenti di vedermi e giocare con me. Peccato, solo, per il poco tempo che ho a disposizione perché vorrei fare molto di più per loro: organizzare una festa o un pranzo tutti insieme oppure una sorpresa. Vorrei farli sorridere sempre perché sono loro, mamme e bambini a dare a tutti noi di Casa Ronald la forza di andare avanti.

Condividi la storia

Rimani aggiornato sulle nostre iniziative e sui programmi in favore delle famiglie

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per ricevere newsletter.*

Controlla i campi obbligatori

Rimani aggiornato sulle nostre iniziative e sui programmi in favore delle famiglie

Articoli correlati

La fortuna di insegnare

Racconti dei volontari

La fortuna di insegnare

Storia di Chiara, maestra di Casa Ronald

Leggi la storia
Arte di regalare un sorriso

Racconto dei volontari

L' arte di regalare un sorriso

Storia di Davide, Operatore del Sorriso di CRI Firenze

Leggi la storia
Vicino di casa, volontario per caso

Racconti dei volontari

Vicino di casa, volontario per caso

Gli antichi immaginavano il ‘caso’ come una dea tessitrice di fili. E un filo è quello che Federico ha trovato, per riannodarlo tutto fino a che...

Leggi la storia
Cintura nera di generosità

Racconti dei volontari

Cintura nera di generosità

Anche un duro come Alfredo, istruttore di karate, si intenerisce per un incontro così inatteso.

Leggi la storia
L’arte mette le differenze da parte.

Racconti dei volontari

L’arte mette le differenze da parte

Che succede a mescolare la vivacità della vita in Casa Ronald con creta, cartapesta e colori? Scopriamolo insieme a Sandro.

Leggi la storia
Volontario improvviso

Racconti dei volontari

Volontario all'improvviso

Il primo impatto lo ha subito colpito. Antonio non era preparato ma in pochi minuti ha capito e deciso.

Leggi la storia
Varcando quella soglia

Racconti dei volontari

Varcando quella soglia

Andava semplicemente a trovare un’amica, ma aprendo quella porta Elena ha trovato l’opposto di quanto si aspettava.

Leggi la storia
Mi ritorni in mente, 10 anni dopo

Racconti dei volontari

Mi ritorni in mente, 10 anni dopo

Vi capita a volte di ritrovare un pensiero sepolto nel cassetto della memoria 10 anni prima? È successo a Ivana. Ascoltiamola...

Leggi la storia
Pasquale e le casette della rinascita

Racconti dei volontari

Pasquale e le casette della rinascita

Come ogni piccola grande intuizione, quella di Pasquale avviene in un lampo, ma imprime una svolta...

Leggi la storia

Cosa puoi fare tu